Sviluppo interdisciplinare del prodotto con il PLM

L’interazione tra i sistemi MCAD ed ECAD è ancora una grande sfida per i reparti di sviluppo. Adottando un approccio IT, la gestione coerente dei dati in una soluzione PLM può migliorare i processi di coordinamento e l’efficienza dei costi.

Circa l’80 per cento degli ingegneri di sviluppo non sono soddisfatti delle interfacce dei sistemi MCAD ed ECAD quando si tratta di sviluppo della meccatronica, cosa confermata anche dai sondaggi svolti dalla VDMA (associazione tedesca costruttori macchine e impianti). La ragione delle loro rimostranze è evidente: oggi, le macchine per l’industria dei beni strumentali, i veicoli ma anche i normali oggetti di uso quotidiano sono prodotti meccatronici. Ciò significa che essi contengono gruppi meccanici, componenti elettrici e di frequente anche componenti elettronici basati su software. In molti prodotti di ingegneria meccanica e d’impiantistica si aggiungono anche parti idrauliche e pneumatiche.

Questo crea un alto livello di complessità dei sistemi meccatronici che possono funzionare correttamente solo se tutti i singoli aspetti sono perfettamente armonizzati. Questo significa, per esempio, che la versione software corretta è memorizzata nella EPROM giusta, sul circuito stampato giusto nell’alloggiamento adatto.

Le soluzioni PLM colmano il divario tra le diverse discipline nello sviluppo e nella manutenzione dei prodotti meccatronici. Esse

  • forniscono un unico sistema di memorizzazione di dati
  • integrano i dati e le strutture di prodotto
  • mitigano i problemi di coordinamento attraverso la gestione del flusso di lavoro e dei processi
  • aiutano a sincronizzare e a documentare le attività scaglionate

Gli studi del Prof. Dr. Abramovici dell’Università della Ruhr a Bochum hanno dimostrato che le soluzioni PLM possono contribuire a ridurre di circa il 10 per cento gli step dell’iterazione nel coordinamento della progettazione meccanica ed elettronica, consentendo alle aziende di ridurre i tempi e i costi di sviluppo.