Il CAD 3D necessita del PLM

La modellazione con sistemi CAD 3D è la base dello sviluppo del prodotto moderno. I modelli 3D sono caratterizzati da strutture dati altamente complesse. Le aziende devono essere in grado di mantenere le loro specifiche strutture CAD (parti e assiemi) insieme a tutti i riferimenti con i documenti esterni. Queste sono sfide che vanno oltre la capacità di archiviazione nel file system. E poi c’è il problema di dover eseguire il backup di questi dati.

I sistemi PDM/PLM riuniscono i sistemi CAD 3D, i processi di sviluppo del prodotto e di gestione del ciclo di vita del prodotto riuscendo ad attivare in modo efficace i principali potenziali per una consegna accelerata del prodotto che soddisfa i più elevati standard di qualità.

I vantaggi del PDM/PLM nella gestione dei dati CAD

  • Controllo e monitoraggio dei processi di approvazione e di modifica per garantire la sicurezza dei processi
  • Controllo e monitoraggio delle informazioni correlate a CAD, come i programmi CN, i piani di lavoro e disegni neutri appartenenti ad un modello specifico
  • Tracciabilità garantita attraverso la gestione delle versioni e delle varianti
  • Lavoro in parallelo e simultaneous engineering sempre nella versione aggiornata

Gli elementi funzionali di PDM/PLM nella gestione dei dati CAD

  • Fornitura dei dati CAD in una memoria protetta
  • Creazione di versioni e varianti per monitorare e garantire la coerenza di tutti i riferimenti tra modelli CAD
  • I singoli componenti possono essere modificati o cancellati senza condizionare gli assiemi esterni
  • Supporto per la parametrizzazione e la strutturazione delle famiglie di elementi
  • Liste ˈdove usatoˈ e distinte base in diversi formati
  • Fornitura di parametri geometrici dal sistema CAD negli elenchi delle caratteristiche del sistema PDM

Richiedi la documentazione relativa ai 3 webinar dedicati all’integrazione di PRO.FILE con SolidWorks, Solid Edge e Creo Parametric